Sarde, toscane, bresciane, romagnole, scopa è uno dei giochi di carte gratis più amati in Italia e vanta milioni di giocatori in tutto il mondo.
Ogni giocatore di mano deve giocare una carta tenendo presente che: può prendere la carta in tavola che ha lo stesso valore della carta da lui giocata, può prendere le carte in tavola la cui somma è uguale al valore della carta da lui giocata.Regole del gioco, si gioca con un mazzo di 40 carte italiane tradizionali.Gioco della carta Inizia a giocare il giocatore alla destra del mazziere, il turno passa quindi al mazziere.Se con la carta giocata non cè possibilità di presa allora la carta viene aggiunta a quelle già presenti nel tavolo.Conclusione della smazzata La smazzata è una successione di diverse mani.
Svolgimento del gioco, dopo aver scelto casualmente chi dovrà mescolare e dare le carte si inizia la partita.
La scopa è un gioco di carte che ha origine in Italia.
Il gioco della scopa è uno dei più conosciuti e popolari giochi di carte italiani.
Se il giocatore può fare almeno un tipo di presa è costretto a prendere e non può quindi scartare la carta.
Scopa : quando un giocatore con una presa non lascia carte sul tappeto.
Il settebello : Il giocatore che ha preso il 7 di denari ottiene 1 punto.Fatta salva questa regola, se vi sono più combinazioni composte da un diverso numero di carte, il giocatore può scegliere quella che più gli conviene.Punteggi Al termine di ogni smazzata si esaminano le carte prese da ciascun giocatore o coppia e le scope girate e si calcolano i punteggi come segue: Scopa ogni Scopa vale 1 punto Sette Bello il Sette di denari (o di quadri) vale.In caso di parità il punto non viene assegnato.No problem: cracking slot machine code in attesa di riprendere la rete, allenati offline contro la CPU e vinci monete!La scopa è un gioco muto ossia i giocatori non possono parlarsi ne fare segni.Conclusione della partita Stabilito il numero di punti da raggiungere in una partita, vince il giocatore o la coppia che ha totalizzato al termine dell'ultima smazzata un punteggio complessivo uguale o superiore a tale limite.Qualora per la primiera un giocatore non abbia almeno una carta da mostrare per ogni seme, allora la sua primiera è considerata nulla.La scopa, se in un dato turno di gioco un giocatore riesce a prendere tutte le carte rimaste sul tavolo realizza una scopa che vale 1 punto.Il regolamento della scopa ha ottenuto un voto medio.5 su 5 Giudizio basato su 12 voti (accedi per votare).



In caso di parità (20 carte prese a testa) non si assegna nessun punto.
Scopo del Gioco: Lo scopo del gioco è quello di arrivare al punteggio prestabilito sommando i punti ottenuti alla fine di ogni mano.
Ognuno gioca una carta per volta; quando tutti le hanno esaurite il mazziere ne distribuisce altre tre fino a che il mazzo non finisce.