Ma cè di più perché il piano del governo prevede anche agevolazioni (quindi sconti pokemon finder live map fiscali) sullacquisto di auto ibride ed elettriche con la rottamazione delle vetture diesel.
Per rendere sostenibile il taglio delle tasse allora il governo ha detto il viceministro dellEconomia Massimo Garavaglia starebbe lavorando per farla partire già ad agosto.
Economia, come finanziare la flat tax?Secondo i dati dellUnione Petrolifera pubblicati l8 giugno scorso (calcolati al 28 maggio) lincidenza fiscale della fiscalità sul prezzo del gasolio è pari al 58,6 e del 62,4 sul prezzo finale della benzina.Tra queste misure ( qui lelenco del 2016) ci sono gli sconti e i rimborsi sui carburanti riservati a determinate categorie, come lagricoltura (valgono 840 milioni) e lautotrasporto (1,2 miliardi o attività, come la navigazione aerea (1,5 miliardi) e marittima (456 milioni).Per la flat tax alle imprese via gli sgravi ai carburanti agricoli.Chi non rottama un'auto usata pagherà invece 4mila euro in meno.Al tempo stesso però prevede ulteriori sgravi fiscali per chi come si dice biglietto della lotteria in inglese passerà ad auto ibride o elettriche.Nei giorni precedenti si è parlato diffusamente del caro benzina.Nel mirino dellesecutivo ci sono gli incentivi fiscali nocivi per lambiente, un pacchetto di sgravi che complessivamente vale 17,6 miliardi lanno. Secondo Anfia, Federauto e Unrae.Non è propriamente una novità visto che già a maggio sul Blog delle Stelle il MoVimento aveva annunciato di voler reperire 17 miliardi di euro di coperture proprio tagliando trasferimenti e agevolazioni per le fonti fossili o inquinanti.Incentivi per chi acquista un motorino elettrico o ibrido.Lega e M5S vorrebbero abolire il cosiddetto bonus diesel ovvero lo sconto fiscale per il gasolio che lo rende meno caro rispetto alla benzina.Se la benzina produce emissioni che impattano sulleffetto serra, e dunque lambiente, il gasolio fa molti più danni alla salute umana.Il nuovo testo prevede una tassa sull'acquisto di auto nuove che parte.100 euro per le vetture che emettono da 161 a 175 grammi di CO2 al chilometro (un'Audi.000 a benzina emette 170 g/km) e che sale progressivamente.600 euro per le auto.Il governo fa finalmente un po di chiarezza sullecotassa.Il peccato originale risale allo scandalo diesel che coinvolse il gruppo Volkswagen non molto tempo.
Il trattamento privilegiato non si giustifica più da quando sono stati acclarati i danni prodotti dalle emissioni di particolato, tipiche dei motori diesel.
In questo vortice di tagli, accise e nuovi sgravi non si capisce quante volte lesecutivo abbia intenzione di calcolare alla voce entrate il taglio dei Sad.
Il governo che si è insediato promettendo di abolire gran parte delle accise sulla benzina (costo 6 miliardi) ha intenzione di riallineare le accise del gasolio con la benzina.
Il piano prevede agevolazioni sullacquisto con la rottamazione per favorire il rinnovo del parco auto (su 36,4 milioni di vetture in Italia solo il 10 è di categoria Euro6, il 70 arriva al massimo a Euro4 sulle ricariche presso le colonnine e sul bollo, che.Desktop stampa, stampa senza immagine, chiudi carburanti 10:03, sui carburanti siamo tra i Paesi con le accise più alte.E non è un caso che il ministro delle Infrastrutture Toninelli si sia prodigato ad annunciare il passaggio del nostro Paese «verso una mobilità pulita e sostenibile».Per ora non ci sono certezze: nella prima versione della legge il malus poteva variare da un minimo di 150 euro ad un massimo di duemila, ma con i nuovi scaglioni tutto è stato ridiscusso.Il primo: non ci sarà nessuna tassa per chi ha già unauto ; limposta dovrà essere corrisposta solo da chi acquista una vettura nuova le cui emissioni di Co2 sono superiori ai 160 g/km.

Niente bonus per auto sopra i 45mila euro.
Nel programma del governo gialloverde non si parla da nessuna parte di coperture, ed è assodato che lunico taglio indicato nel contratto (quello relativo ai privilegi della casta) non può certo coprire tutte le voci di spesa (le più costose oltre alla flat tax sono.
Questa è la domanda da 50 miliardi di euro a tanto ammonterebbe il costo della tassa piatta a due al" del governo Lega-M5s che in questi giorni agita i sonni del governo.